logo-eucore-biancoEU CORE Consulting (EUropean COoperation in Research and Education) is a private company providing services of project design, project management, accounting, evaluation and partnership for higher education institutions, research institutes, Large and Small and Medium Enterprises for the participation in national, international and EU funded research and cooperation projects.

EU CORE Consulting is very well integrated within the Italian university and research network, working closely with a broad number of scientific university departments and international relations offices, as well as research-performing bodies across the country in the preparation and implementation of international cooperation and research projects.

Over the years, EU CORE has rapidly grown expanding its work into a wide spectrum of services, covering fundraising consultancy within a broad range of international, EU-level and national funding programmes for research & development, innovation, environmental protection, culture, citizenship and many others. EU CORE also manages and organises a wide range of training courses and conferences on a variety of issues related to the design and management of EU-funded projects, including financial reporting, legal issues and IPR management.
DOWNLOAD BROCHURE

fundraising
project-design
project-management
training

LIFE 2014-2020: Come costruire una proposta di successo

Roma, 5-6 luglio 2016
CORSO DI AGGIORNAMENTO 2016

Questo corso costituisce il primo appuntamento di un percorso formativo articolato in due moduli, interamente dedicato al programma LIFE 2014-2020. Questo primo modulo, programmato nelle date 5-6 luglio 2016, è incentrato sulle tecniche di progettazione, mentre il secondo, previsto per il 7 luglio 2016, è dedicato al management dei progetti. È possibile iscriversi a entrambi i corsi (beneficiando di una tariffa scontata) o anche partecipare a uno solo dei due.

 

Questo primo modulo si propone di analizzare le principali tecniche di progettazione e trasmettere informazioni e strumenti utili a progettare proposte di successo attraverso una serie di esaustive lezioni frontali, corredate di esempi pratici.

 

Dopo una breve sezione introduttiva finalizzata a presentare le caratteristiche del bando LIFE 2016 si passerà all’analisi dei formulari di candidatura, consentendo ai partecipanti di acquisire le conoscenze necessarie alla redazione delle parti tecniche e finanziarie della proposta. Saranno forniti consigli pratici e, ove possibile, saranno consegnate sezioni pre-compilate dei formulari in modo da consentire ai partecipanti di acquisire le nozioni di base per la stesura di progetti di successo e di disporre di materiale facilmente riadattabile e riutilizzabile per la redazione della propria proposta. 

Read more...

Gestione e rendicontazione dei progetti LIFE

Roma 7 luglio 2016
CORSO DI AGGIORNAMENTO 2016

Questo corso costituisce il secondo appuntamento di un percorso formativo dedicato al programma LIFE, articolato in due moduli. Il primo, programmato nelle date 5-6 luglio 2016, è incentrato sulle tecniche di progettazione, mentre il secondo, previsto per il 7 luglio, è interamente dedicato alla gestione e rendicontazione dei progetti. È possibile iscriversi a entrambi i corsi (beneficiando di una tariffa scontata) o anche partecipare a uno solo dei due.

Il corso di gestione e rendicontazione analizza le principali regole finanziare del programma LIFE, tenendo conto dei problemi applicativi delle università, degli enti di ricerca e delle imprese. Saranno analizzate le peculiarità del nuovo programma LIFE (2014-2020), operando gli opportuni riferimenti alle caratteristiche della precedente programmazione.

Read more...

EU CORE in the media

EU CORE Consulting's Managing Director Irene Liverani was the host of a special interview published last week on the Italian online journal Affari Italiani: in the talk with the journal, Ms. Liverani unveils the "secrets" of the job of advising a set of different and renowned research institutions on how to achieve (and manage) targeted EU funding.
Read the whole interview (in Italian) through this link: click here